Alvise Lazzareschi | Cavatore e scrittore | Racconti

In un’intervista condotta da Stefano De Franceschi del Consorzio CosMaVe, Alvise Lazzereschi, cavatore da oltre trent’anni nel bacino di Colonnata, nonché scrittore del libro “La casa del colonnello”, romanzo autobiografico, edito da Rizzoli, ci parlerà di sè e della sua storia. Renderà omaggio ai monti Apuani, ai paesi, alla gente del posto e ai cavatori, di cui narra la fatica, la determinazione e la passione.

Nei suoi racconti si esprime il tributo alla figura professionale del cavatore e al lavoro nelle cave, agli sforzi e ai rischi che lo stesso inevitabilmente comporta. Ai cambiamenti che con il tempo ci sono stati, alla tecnologia che se da un lato ha reso il lavoro meno pesante non ha snellito il fattore pericolo. E ancora la montagna, il forte legame con il territorio , la storia. Aneddoti e ricordi ed il suo originale e personale quantificare la vita “a tonnellate”. Sarà lo stesso Alvise a raccontarci cosa significa.

Venerdì 9 agosto ore 21:30
Ingresso libero, è gradita la prenotazione

PRENOTA QUI

L’incontro è inserito all’interno della mostra attualmente in corso al MuSA, dal titolo “Transit. Il trasporto del marmo”, di Marco Mazzi, in programma fino al 25 agosto, dal giovedì alla domenica ore 19:00-24:00.

Seguirà il 18 agosto l’appuntamento “Dai 6 buoi ai 500 cavalli”, incontro con Francesco Battistini, storico, e Antonio Giannini, guidatore di tir del marmo.

ph Stefano De Franceschi

Post recenti