CAPITANI CORAGGIOSI: la scultura a Pietrasanta fra Ottocento e Novecento

Capitani Coraggiosi è il titolo di una accurata e studiata selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta – Museo dei Bozzetti P. Gherardi – e concesse in prestito al MuSA.

L’esposizione racconta storie di uomini intraprendenti, di artisti poliedrici che hanno contribuito a rendere Pietrasanta una meta fondamentale e imprescindibile per la lavorazione artistica della scultura fra Otto e Novecento, di scultori geniali che sapevano cogliere le occasioni e affrontare le avversità del proprio tempo.

La selezione si suddivide in tre momenti – Genesi, Progresso, Affermazione – che scandiscono lo sviluppo delle professioni artigiane della scultura ed evocano la presenza di grandi artisti, in un arco temporale che va dalla fine dell’800 alla seconda guerra mondiale, offrendo uno spaccato utile a comprendere la Pietrasanta di oggi.

Alla selezione il MuSA, nel 2021, dedica tre video pillole in cui la narrazione di Chiara Celli ripercorre gli altrettanti periodi in cui questa è strutturata, attraverso il racconto della storia, della vita e delle opere dei “Capitani Coraggiosi”: artigiani, artisti e imprenditori anche su scala internazionale, che hanno attraversato guerre, superato crisi e formato generazioni di scultori e artigiani.

Capitani Coraggiosi | Genesi

 

Capitani Coraggiosi | Progresso

 

Capitani Coraggiosi | Affermazione

Recent Posts