Biografia

Brad Goldberg risiede a Dallas, dove ha il suo studio insieme alla moglie Diana, anche lei architetto. Lavora su una vasta gamma di progetti a livello nazionale ed internazionale. La complessità di lavorare su opere a grande scala ha comportato collaborazioni con altri artisti, professionisti del design e aziende.
Il lavoro di Goldberg rappresenta una fusione tra scultura, paesaggio, design urbano, luogo, cultura e comunità. Si tratta di un’arte che rifugge definizioni categoriche, restrizioni o limitazioni. Ogni nuovo progetto genera una risposta unica; può coinvolgere la scultura, l’architettura, il paesaggio, persino l’acqua e gli arredi e non è creato per le mostre nei musei o nelle gallerie, ma per gli spazi pubblici con una funzione sociale.

L’attività di Goldberg riflette un forte interesse per forme archetipiche, per i cicli della natura e l’evoluzione della tecnologia ed esamina l’uso della pietra in funzione della creazione di spazi pubblici destinati alla comunità. In questo quadro, lavora, dunque, per arricchire ogni progetto con un senso di appartenenza al contesto attraverso oggetti di significato, con una sensibilità per le proporzioni, una semplicità artigianale e usando materiali lavorati spesso a mano.

“Nel tempo – ha affermato l’architetto – grazie a molte esperienze vissute una dopo l’altra, spero il mio lavoro rifletta un collage culturale… più in sintonia con la verità artistica che con le mode passeggere”.


Le immagini pubblicate nella TimeLine sono state estratte dal sito dell’Architetto www.bradjgoldberg.com

Timeline