Biografia

Schmidt Hammer Lassen Architects è uno studio di architettura  fondato nel 1986 ad Aarhus, in Danimarca, da Morten Schmidt, Bjane Hammer e John F. Lassen. Lo studio, uno dei più famosi della Scandinavia e più volte premiato per il suo design innovativo e sostenibile, ha sedi ad Aarhus, Copenhagen, Londra, Shanghai e Singapore. Negli anni Schmidt Hammer Lassen Architects ha ottenuto un riconoscimento internazionale grazie alla realizzazione di progetti che interagiscono con l’ambiente urbano e alla pratica di utilizzare la luce naturale come parte integrante del design. Tutti i lavori dello studio sono accomunati da un approccio democratico all’architettura, che dà forma a spazi moderni, aperti e multifunzionali che si integrano con il contesto sociale.

In Scandinavia Schmidt Hammer Lassen Architects è conosciuto per progetti come l’estensione della Royal Library – Black Diamond di Copenhagen; l’ARoS – Aarhus Museum of Art e il Cultural Center of Greenland a Nuuk. Tra i progetti più noti si citano: la Aberdeen Sir Duncan Rice Library di Aberdeen, Scozia; il Paddington Green Campus presso il College di Westminster e l’Amazon Court a Praga.


La fonte delle informazioni contenute in questa scheda è il web.
Tutte le notizie sono estratte da fonti già pubbliche.
Le immagini pubblicate nella TimeLine sono state estratte dai siti:
redchalksketch.wordpress.comshl.php.dir.dkupload.wikimedia.org,
highlife.ba.comtripideas.orgfsi.shl.dkstatic.panoramio.com,
3.bp.blogspot.comwww.mimoa.euwww.morfae.com,
ad009cdnb.archdaily.netwww.recity.com.br

Timeline

Page Reader Press Enter to Read Page Content Out Loud Press Enter to Pause or Restart Reading Page Content Out Loud Press Enter to Stop Reading Page Content Out Loud Screen Reader Support