Cromy Anna

"Quando eseguo disegni, scolpisco, e quando scolpisco, disegno movimenti"
Anna Chromy

Biografia

Inizia la propria formazione artistica a Vienna, per poi proseguire i suoi studi presso l'Académie des Beaux Arts, l'Académie de la Grande Chaumière e la Sorbonne a Parigi, dove si trasferisce nel 1970, e studia anche con Salvador Dalì. 

Tra le sue principali mostre personali si ricordano: Österreichisches Generalkonsulat, Monaco 1977; Salones Berkowitsch, Madrid 1980; Galeria Syra, Barcellona 1980; Galerie Schèmes, Lille 1981, 1983; Foxworth Gallery, Bratislava 1989; Dielo Gallery, Praga 1989; Michailiwska Trapezna Museum, Kiev 1990; Galerie Ars Phantastica, Monaco 1991; Galerie Kutscha, Salisburgo 1991; Galerie Corso, Vienna 1991; Galerie Medicis, Zurigo 1991; Karolina University, Praga 1991; Vasarely Foundation, Aix-en-Provence 1991; Galeria Haurie, Sevilla 1992; Museo d'Arte Moderna, Praga 1992; Opéra, Principato di Monaco 1996, 1997; Opéra Comique, Parigi 1996; SI Center, Stoccarda 1996; Oberhausen 1997; Parco del Castello, Hellbrunn, Salisburgo 1998; Galerie Leadouze, Parigi e Cannes 1999; Palazzo Allegria, Beaulieu 1999; Ovocny Trh/Stávovské Divadló, Praga 2000; Porto Rotondo 2001; Staatsbrücke, Salisburgo 2001; Grimaldi Forum, Montecarlo 2002; MusArc, Ferrara 2003; Place Vendôme, Parigi 2005; Musée Carnoles, Mentone 2006; Museo Archeologico Nazionale, Atene 2007.

Numerosissime anche le collettive alle quali prende parte, tra cui: "Salon du Printemps" 1975, Grand Palais, Parigi; Galerie Schèmes, Le Touquet, Houston e Boston 1981-1982; Musée Szépmurészeti, Budapest 1991; Karlova, Praga 1992; Le Zitelle, Venezia 1994; Fondazione Martani, Bologna 1995; San Giovanni in Persiceto, Bologna 1996, 1997, 1998; "L'Art et la Nature" 1997, Ospite d'Onore, Parc Floral Phoenix, Nizza; Centre du Parc, Martigny, Schweiz 1998; Salon International d'Art Pictural, Ospite d'Onore, Roquebrune Cap Martin 1999; Palais Carnoles, Mentone 1999; Ospite d'Onore, "International Artsfair" 2005, Guangzhou, Cina; Art Fair, Shanghai, Cina 2006. Importanti sono le sue commissioni pubbliche, tra cui: dipinto ufficiale, "Esposizione Universale di Siviglia" 1992 1987; "trofeo" per "Equus", Monaco 1993; Città di Roquebrune-Cap Martin 1995; Castello Grimaldi e Opera, Principato di Monaco 1996; Cattedrale di Salisburgo 1999; Principe Ranieri di Monaco 1999; Città di Lussemburgo 2000; Stávovské Divadló, Praga 2000; Ulm e Karajan Center, Vienna 2000; Salisburgo e Anif 2001; Palazzo Arcivescovile, Salisburgo 2001; Sénovazné Námestí, Praga 2002; Vaticano 2002; Pontedera-Pisa 2002; Zurigo 2002; inizio del "Mantello per la Pace" (250 t. di marmo) per il Sacro Convento di San Francesco di Assisi 2006.

Dal 1988 è presente a Pietrasanta, dove ha un proprio studio e lavora presso le Fonderie Del Chiaro, Versiliese e Mariani ed i Laboratori di Giancarlo Buratti e Massimo Galleni. Nell'area apuo-versiliese, dove vengono posizionate le sculture "Controvento" e le "Quattro Costellazioni" 2001, in Piazza Navari-Pontile a Forte dei Marmi e "Il Danzatore" 2003, in Piazza dello Statuto a Pietrasanta, presenta le sue opere in molte mostre, tra le quali le personali a Pietrasanta: Chiesa di Sant'Agostino 1999; La Versiliana 1997; Sala delle Grasce 1999; "DonnaScultura", I edizione, Chiostro di Sant'Agostino 2003; Chiesa di Sant'Agostino e Piazza del Duomo 2004-2005.


Le immagini pubblicate nella TimeLine sono state estratte dal sito dell'Artista annachromy.com

Timeline

Page Reader Press Enter to Read Page Content Out Loud Press Enter to Pause or Restart Reading Page Content Out Loud Press Enter to Stop Reading Page Content Out Loud Screen Reader Support