"È difficile per uno scultore parlare del proprio lavoro attraverso l’artificio delle parole"
Claudio Tomei

Biografia

Consegue la maturità d'Arte Applicata presso l'Istituto d'arte di Lucca e si diploma in Scultura nel 1983 presso l'Accademia di Belle Arti di Carrara; dal 1985 insegna Arte Applicata all'Istituto Statale d'Arte Stagio Stagi di Pietrasanta. Nel 1986 collabora come scultore con lo Studio Pellegrinetti di Pietrasanta. Nel 1982 inizia ad esporre partecipando alla collettiva "Skulpturen" ad Ingolstadt in Germania e a "Scultura alla Versiliana" a Marina di Pietrasanta. Al 1984 risale invece la prima personale presso la Galleria La Soffitta di Sesto Fiorentino.

Continua ad esporre in diverse collettive, fra cui si ricordano: "IX rassegna di pittura e scultura", La Spezia 1982; "I Rassegna nazionale delle Accademie statali di belle arti" Expo Arte, Bari 1983; "Forme nel verde, 10 proposte per un paese antico" 1983, San Quirico d'Orcia, Siena; "Collettiva di scultura" 1985, Palazzo Sacrati Rubiera, Modena; "Un luogo della scultura" 1988, Festival dell'Unità, Firenze e Accademia di Belle Arti, Carrara; Circolo Culturale "Intimo", Padova (personale, 1990); "Due percorsi sulla materia", Galleria Sele Arte 1, Padova (personale con Lovison, 1990); "I mostra internazionale di scultura", Legnano 1991; "Studi Aperti" 1993, Firenze; "Occasioni rovesciate" 1994 e "Occasioni in corso"1998, Ospedale Psichiatrico, Maggiano, Lucca; "Etruria Arte" 1995, Venturina, Livorno; "La Forma Felice" 1996, Museo Pianeta Azzurro, Fregene, Roma; "In the Footsteps of Michelangelo" 1996, ECTARC, Llangollen, Clwyd, Galles; "Naturale Innaturale" 2000, Rocchetta di Vara, La Spezia; "Magnetismi delle forme" 2002, Centrali Idroelettriche, Torrite, Castelnuovo Garfagnana e Piombino; Santa Barbara, Arezzo e Montaldo di Castro 2003; "Ieri, oggi, domani della scultura" 2003, Nagano, Giappone. Nel 1992 riceve la Targa d'Argento per la Scultura in occasione di "Premio Arte 1992" di Giorgio Mondadori Editore.

Nella zona apuo-versiliese, dove realizza opere presso i Laboratori Giorgio Angeli e Rebechi Marmi e le Fonderie Bronzarte e Versiliese, prende parte a numerose rassegne, tra cui: "Dieci giorni giovani" 1983, Palazzo Paolina, Viareggio; "Giovani presenze artistiche in Toscana" 1983, Galleria Comunale d'Arte Moderna, Forte dei Marmi; "Korean Italian Exchange Sculpture Exhibition" 1983, Camaiore; "Artisti in piazza" 1986, 1987, Seravezza; Centro Documentazione d'Arte Contemporanea "Altrove", Pietrasanta (personale, 1986); "Il disegno degli scultori" 1988, 1993, Centro Culturale L. Russo, Pietrasanta; "Scultori in Versilia" 1989, Galleria Botti, Pietrasanta; "Incontri fortuiti" 1991, Galleria L Grup, Colonnata; "Bronzi e Terrecotte" 1992, Galleria Botti, Chiostro Sant'Agostino, Pietrasanta; "Emanuele Giannelli e Claudio Tomei",  Centro Culturale L. Russo, Pietrasanta 1992 e Galleria Atelier, Carrara 1993; "Il disegno degli scultori" 1993, Chiostro Sant'Agostino, Pietrasanta; "Atti unici" 1996, Teatro Comunale dell'Olivo, Camaiore; "G. Luca Cupisti-Marco Maffei-Maximo Pellegrinetti-Claudio Tomei" 1996, Centro Culturale L. Russo, Pietrasanta; Galleria La Subbia, Pietrasanta 1996; "Forme e colori dell'anima", Petrartedizioni Atelier, Pietrasanta (personale, 1997); "Racconti di terra" personale, Galleria Artomat, Pietrasanta 1998 e Centro Culturale L. Russo, Pietrasanta 2000; "Campo d'Arte" 1998, Camaiore; "Arte alla Badia" 1999, Camaiore; "I colori della vita" 1999, Centro Culturale L. Russo, Pietrasanta; "Il volto dell'uomo" 2000, Villa Gori, Stiava; "Linee, forme e colori" 2000, Galleria Il Vaticano 2 e 3, Pietrasanta; "Racconti di Terra", Sala delle Grasce, Centro Culturale L. Russo, Pietrasanta, (personale, 2000); "Salviamo il Duomo" 2002-2003, Pietrasanta; "Terra d'Arte" 2002, Camaiore; "Immagini della memoria" 2003, Torre Matilde, Viareggio; "Amor marmoris" 2005, Levigliani; Casa del Sole, Camaiore 2005; "Ri-Generazioni-Nulla sarà più lo stesso" 2010-1011, La Brilla, Quiesa.


Le immagini pubblicate nella TimeLine sono state estratte dal sito Museo dei Bozzetti www.museodeibozzetti.it e da rigenerazioni.altervista.org/claudio_tomei.html

Timeline