"Se, inevitabilmente, forte è il suo richiamarsi al maestro Franco Adami, altrettanto lo è il riferimento a Costantin Brancusi. E' indiscutibile parlare – anche per Giovanna – di 'rarefazione stilistica e densità espressiva'"
Mauro Del Corso, Presidente Nazionale degli Amici dei Musei

Biografia

Giovanna Battaino nasce il 6 giugno 1961 a Blois, Francia, dove frequenta il Liceo Dessaignes. Nel 1980 parte in viaggio per gli Stati Uniti, il Messico e il Guatemala. Di ritorno in Francia, si stabilisce a Parigi dove segue i liberi corsi all'Accademia di Belle Arti. Nel 1985 altro viaggio fondamentale: l'Africa. Incontra a Lomè, Togo, lo scultore Franco Adami, che la prende a lavorare con sé. Segue il Maestro a Pietrasanta e dal 1986 diventa la sua assistente.
Tra le sue mostre più importanti si ricordano: nel 2003 la personale alla Galleria Osteria dell'Arte a Camaiore, nel 2004 al Salon d'Autumne a Parigi, nel 2005 la collettiva alla Galleria Europa a Lido di Camaiore.
Dal 2005, "Flamenco", una sua scultura in marmo bianco di Carrara di altezza 2,70 m., è ospitata nel Jardin d'Ecaussines a Marina di Pietrasanta.


Le immagini pubblicate nella TimeLine sono state estratte dal sito www.destex.ch e www.artnet.ch

Timeline