"Attraverso la creazione dell’arte vivo la vita"
Inger Sannes

Biografia

Inger Sannes nasce a Sandefjord in Norvegia nel 1953. Per vent’anni lavora come manager consultant e come direttrice prima presso Accenture e poi presso IBM. Nel 2000 inizia a scolpire presso lo Studio Sem di Pietrasanta e dal 2002 diventa artista a tempo pieno. Dal 2003 è co-fondatrice della Fondazione Sem di Pietrasanta. Nel 2011 riceve una borsa di studio dal Fondo per le Arti dello Stato Svedese per il progetto “7 Artisti presso la Cava Querciola, Carrara” e le successive mostre a Colonnata di Carrara e all’Istituto Svedese per gli Studi Classici di Roma.

Ha presentato le sue opere in diverse mostre personali, tra cui: Sörmland Läns Landsting, Eskilstuna, Svezia, 2003; Fattoria Colle Verde, Lucca, 2003; IBM Headquarters, Kista, Stoccolma, 2003; Galleria“Albin Up”, Oslo, 2004; Sandefjord Kunstforening, Norvegia (insieme con il pittore cinese Juan Zhang, 2006); Frösunda Castle, SAS Institute, Stoccolma (insieme con Carlos Capelán, 2007); Interart Sculpture Park, Olanda, 2010; Galleria Gamla Staden, Landskrona, Svezia, 2010; Midtåsen Sculpture Park, Sandefjord, Norvegia, 2013; Edsvik Konsthall, Svezia (insieme con la pittrice Anne-Lie Larsson Ljung, 2014).

Tra le sue commissioni e progetti più importanti ricordiamo: Foundation Art & Business, Inghilterra, 2003; Alison Pickett Corporation Art, Hong Kong, 2005; Reflections, Christian Rignes, Oslo, 2008; Elements, Christopher Newport University, Virginia, USA (vincitrice di una ristretta competizione, 2008); Inner and Outer Space. Our Universe Expands, Edsvik Konsthall and Art Gallery, in collaborazione con il Centro per l’Astrofisica e l’Astronomia “Oskar Klein” dell’Università di Stoccolma (film per il progetto, 2012-2013); Oslo Innovation Award (2008-2013; questo premio viene assegnato ogni anno alla compagnia più innovativa presso il Municipio di Oslo in occasione della “Settimana dell’Innovazione di Oslo”; vincitrice di una competizione aperta nel 2008).


Le immagini pubblicate nella Timeline sono state estratte dai siti:
inger-sannes.se, donnaeweb.it, artislimited.files.wordpress.com,
www.artapartofculture.net, www.nnpaf.org, www.museodeibozzetti.it

Timeline