"La scultura non è l’ingrandimento di un bozzetto, è la materializzazione di un’idea: si trova già nel bozzetto, che aiuta a fissare il concetto"
Nicolas Bertoux

Biografia

Nel 1971 inizia la sua attività come architetto disegnatore a Parigi e poi come architetto. E' socio fondatore dell'agenzia di architettura d'interni "Atelier by" a Parigi e dal 1973 al 1989 collabora con il padre Jacques; poi fino al 1999 si dedica al proprio studio di scultura di Perigny in Francia. 

Numerose sono le sue realizzazioni di sculture monumentali, specialmente nell'ambito dell'arte pubblica, tra cui si ricorda: Lagny, Francia 1977; Prefettura, Chartres, Francia 1978; Parlamento Europeo, Strasburgo 1980; Bordeaux, Francia 1981; Scuola Internazionale, Strasburgo 1984; Les Mureaux, Francia 1986; Parigi 1988, 1990, 1992; Palazzo della Musica e dei Congressi, Strasburgo 1989; Ronchamp, Francia 1991; Saint Witz, Francia 1991; Museo Nazionale della Scienza, Taichung, Taiwan 1993; Museo di Belle Arti, Kaohsiung, Taiwan 1995; Ministero per i Trasporti, Taipei, Taiwan 1997; Centro Culturale, Hsin Chu, Taiwan 1998; International Sculpture Park, Farum, Danimarca 1999; Sculpture Park, Icheon, Corea del Sud 2002; Parco Sculture del Chianti, Pievasciata, Siena 2003; Società Di Bao, Taipei, Taiwan 2004; Parco di Scultura delle Olimpiadi, Pechino, Cina 2008.

Oltre a prendere parte ad alcuni simposi in Europa e Corea, partecipa a diverse mostre, tra cui: "Artistes à la Bastille" 1989, 1990, Parigi; Salon Marcel Pouvreau 1989-1995, Dammarie, Francia; Salon du luminaire 1991, Parigi; "Novator" 1991, Troyes, Francia; Galleria Keller 1991, Parigi; Salon d'Automne 1992, Thorigny, Francia; Galleria Colorfield 1995, Taipei, Taiwan; Galleria Kwai 1996, Hong Kong; Galleria Ravenel 2001, Taipei, Taiwan; Giardino Botanico 2003, Leicester University, Inghilterra. Numerosi sono anche i concorsi a cui prende parte ed i premi che ne sono conseguiti.

Dal 1973 è ripetutamente in Versilia, dove si trasferisce dal 1995. Insieme a Cynthia Sah apre lo Studio ARTCO nel 1998 e la Fondazione ARKAD nel 2002 a Seravezza; è socio fondatore dell'Associazione ASART nel 2000 a Pietrasanta. Come Studio Artco ha molte commissioni in Cina a Xiamen Hong Kong, Beijing, Chengdu, Shanghai, Macau, Taiwan a Taipei, Shi-Ding, e Kaohsiung. Esegue opere presso i Laboratori Henraux, Imeg, Sicea Raffo Marmi, Studio Sem & Scultori Associati, Scultur Kamin, Francioni Marble & Stone e Studio Artco. In Versilia prende parte a diverse mostre, tra cui: "Premio Gioia Lazzerini" 1994, Centro Culturale L. Russo, Pietrasanta; gli eventi dell'Associazione Asart, oltre che organizzare: "50%: 100 Artisti in cantina" 2002, Fondazione Arkad, Seravezza; "Marmo e bambù" 2002, Pietrasanta; "Imbarco per Taiwan" 2003, Fondazione Arkad, Seravezza; "Enoliarte" 2003, 2004, 2005, 2006, Fondazione Arkad, Seravezza; "Lo scarto come materia" 2004, Fondazione Arkad, Seravezza; "Città di carta" 2004, Piazza Anfiteatro, Lucca.


Le immagini pubblicate nella TimeLine sono state estratte dal sito dell'Artista www.nicolasbertoux.it

Timeline