“Ci siamo conosciute a scuola, in Argentina, siamo venute in Italia per restare solo due mesi e poter vedere come lavorano gli artisti del marmo. Siamo qui da 15 anni” 
Veronica Fonzo e Flavia Robalo

Biografia

Veronica Fonzo nasce a Buenos Aires nel 1972. Appena diplomata presso l'Accademia di Belle Arti, comincia a lavorare come assistente di importanti maestri in Argentina, trasferendosi più tardi a Pietrasanta per perfezionarsi nelle tecniche di Scultura e Pittura. 

Distinguendosi per la sobrietà della forma e la spontaneità dell'esecuzione, partecipa a diverse mostre a livello internazionale, tra cui: Instituto de Bellas Artes Nuestra Señora de Itati, Buenos Aires 1990-1992; Homenaje a Alberto Brescia, Mataderos, Buenos Aires 1992; Biennale 'Horacio Juárez', organizzata per la SAAP, Buenos Aires 1993; Artistas Plásticos de Mataderos, Buenos Aires 1993; Dirección de Cultura de la Ciudad de Baradero, Argentina 1994; Museo Criollo de los Corrales, Buenos Aires 1994; Biennale di Ceramica, Santa Cruz de la Sierra, Bolivia 1995; Anniversario della fondazione della Città di Baradero, Buenos Aires 1995; Palais de Glace, Ingresso della Scuola di Belle Arti "Prilidiano Pueyrredon", Buenos Aires 1995; FEMATEC, Fiera del Marmo, Buenos Aires 1995; Salon Internacional de la Mujer, Buenos Aires (ottiene il II Premio, 1995); Bienal de Arte Joven, Buenos Aires (ottiene il III Premio, 1995); mostra annuale dei soci, Sociedad Estimulo des Bellas Artes, Buenos Aires 1995-2000; Galería Daiter Hajj, Buenos Aires 1997; The Funky Chicken Art Project, Atlanta 1999; Arte a Monteggiori, Camaiore, Lucca 2000; Omaggio dell'arte alla Vergine Maria, Chiesa di San Francesco, Pietrasanta 2000; Studi Aperti, Pietrasanta 2000; Arte per una nuova biblioteca, Camaiore, Lucca 2001; Galleria Bell'Arte, Maastricht, Olanda 2001; Pittura e scultura a Monteggiori, Monteggiori, Camaiore, Lucca 2001; Asart Show, Studi Aperti 01, Pietrasanta 2001; Salone Internazionale della Giovane Scultura, Istituto Statale d'Arte Stagio Stagi, Pietrasanta 2001; Salón d'Automne, Parigi 2001; Galerie Sabine Pfundt, Berlino 2002; Plas-mare la vita, Museo Pianeta Azzurro, Fregene, Roma 2002; ASART, Spazio Il Vaticano, Pietrasanta 2002; Collettiva di Arte Latino- Americana, Palazzo Mediceo, Seravezza, Lucca 2002; La fabbrica dei sogni, Pietrasanta (personale, 2003); H&ART, ex-Ospedale Lucchesi, Pietrasanta 2003; XIV Biennale Internazionale Dantesca della medaglia e piccola scultura, Chiostro Francescano, Ravenna 2003; Migrazioni, Palazzo Mediceo, Seravezza, Lucca 2004; RoccArt, Pietrasanta 2004; Asart Show, Villa Cavanis, Capezzano Pianore, Camaiore, Lucca 2004; Migrazioni, Palazzo Civico, Savona 2005; Proposta a giovani artisti 2005, SpazioArte Pisanello, Fondazione Toniolo, Verona, 2005; Galleria Altobello Arte, Arte Padova e Fiera di Vicenza 2006, 2007; Entre el cielo y la tierra, Galería Alexandra Yrigoyen, Madrid 2007; Mostra Decennale, Spazio Arte Pisanello, Fondazione Toniolo, Verona 2007; Un, due, tre-Per le vie dell'arte, San Giovanni in Persiceto, Bologna 2007; Galleria Atahualpa, Chevroux, Svizzera 2007; Enolia Arte, Seravezza, Lucca 2007; Puella Aeterna, Galleria Barbara Paci, Pietrasanta 2007; Galería del Este, Santander, Spagna 2008; Galleria Barbara Paci, Fiera di Verona, 2008; Le forme del bello, "Festival del Sole", Galleria Barbara Paci, Cortona, 2008; Galería Rut Laue, Avenches, Svizzera (2008, personale, 2009); Acquisizioni 2008, Civico Museo Parisi-Valle, Maccagno, 2008; Galleria Barbara Paci, Fiera d'Arte Contemporanea, Palm Beach, Miami, Florida 2008, 2009; Una finestra sul mondo, asta benefica, Museo Diocesano, Catania 2009; Angeli e Diavoli, Spazio Arte Pisanello, Fondazione Toniolo, Verona 2009; Civil Rights: International Sculpture from Pietrasanta, Rosa Parks Museum, Montgomery 2009; Terrae, Galleria Alessandro Orlando, Pietrasanta 2009; Don Giovanni, Galleria Rut Laue, Avenches, Svizzera 2009; Gallería Mark Peet Visser, Hertogenbosh, Olanda 2010. Prende parte anche a numerosi simposi internazionali: Front Cavanese, Piemonte 1999; Rivarossa 1999; San Michele de Maurienne, Francia 2000, 2001; Progetto Giotto per la dignità dell'uomo, Genova 2001; Belluno 2002; Soiana, Terriciola, Pisa (ottiene il I Premio e realizza una fontana pubblica, 2002); Maestro 'M. Solinas', Budduso, Sardegna 2002; St. Blasien, Germania 2003; Castel Tesino 2003, 2004; Un monumento per la solidarietà del Vajont, Longarone 2003; Calcinaia, Pisa 2003; XIII Festival Internazionale di Scultura 'Camille Claudelle', La Bresse, Francia, 2003; San Martino di Castrozza, Trento (con la neve, 2003); Cavaion Veronese, Verona 2004; Teulada, Sardegna 2004; Siror, Trentino (riceve il II Premio, 2004); Condreau, Francia 2004; Madonna di Campiglio 2004; Temu 2004; Montbrison, Francia 2010. Nel 2008 le vengono commissionati il "Monumento al Genio Militare" di Legnago e il "Monumento ai Martiri" di Castelnuovo del Garda, per la cittadina omonima, mentre nel 2009 realizza "Santa Gemma Galgani", un'opera lignea per la Cattedrale di Salamanca nella Città di Rodrigo a Salamanca.


Le immagini pubblicate nella TimeLine sono state estratte dal sito del Museo dei Bozzetti www.museodeibozzetti.it

Timeline