Biografia

Figlio di un artigiano del marmo, frequenta fin da bambino lo studio di Franco Miozzo, che è suo insegnante anche presso l'Istituto Statale d'Arte Stagio Stagi di Pietrasanta, da cui consegue il diploma di Maestro d'Arte nel 1962. Dopo una breve esperienza lavorativa come disegnatore, riprende gli studi all'Accademia di Belle Arti di Carrara in Scultura, sotto la guida di Carlo Sergio Signori nel 1965, per trasferirsi poi all'Accademia di Firenze, dove completa gli studi nel 1969, vincendo una borsa di studio quale miglior allievo della sezione Scultura. Frequenta per diversi anni gli studi di Sem Ghelardini, Franco Cervietti a Pietrasanta e di Giorgio Angeli a Querceta.

Dal 1970 si dedica anche all'insegnamento, prima al Liceo Artistico di Lucca (Figura e Ornato Modellato), poi all'Istituto d'Arte di Pietrasanta (Discipline Plastiche, 1974). Dal 1980 è Preside incaricato, e poi Preside di ruolo presso gli istituti d'arte di Massa, Parma, Siena, e infine di Pietrasanta, dove ricopre l'incarico dal 1992. Nel 1993 è eletto Consigliere Comunale e Assessore alla Pubblica Istruzione della stessa città.
Nel 1985 presenta un'importante personale presso la Galleria Aretusa di Parma e nel 1991 realizza la medaglia commemorativa per i 750 dell'Università di Siena. Dal 1973 espone in diverse collettive sia in Italia che all'estero, tra cui: Galleria 33, Lucca 1971; "Mostra Internazionale di Scultura", Lucca 1973; Salon de Mai, Parigi 1976; "Maestri e Allievi" 1992 e "Segni nel tempo" 1993, Istituto Statale d'Arte, Siena; "Documento Arte 2000" 2000, Centro internazionale di cultura e spiritualita Frà Benedetto, Sillico di Pieve Fosciana, Lucca; Museo della Carta, Pescia 2000; "Artisti per Santa Caterina" 2006, Chiostro di Santa Domenica, Siena; Biennale Nazionale Arte Sacra, Pistoia 2006; "L'alchimia dei quattro elementi scolpiti" 2006, San Giovanni in Persiceto, Bologna.

Numerose sono le mostre a cui prende parte nell'area apuo versiliese, di cui si ricordano a Pietrasanta: "III mostra d'arte collettiva" 1972, Chiostro San Francesco; "Artisti e Artigiani in un cento storico" 1975, 1976; "Scultori e Artigiani in un cento storico" 1977, 1978; personale, Centro Culturale L. Russo 1985; "Il disegno degli scultori" 1988, Centro Culturale L. Russo 1988; "150 anni dell'Istituto Statale d'Arte S. Stagi" 1992, Centro Culturale L. Russo 1992; "Studi Aperti in Versilia" 1995; "I colori della vita" 1999, Centro Culturale L. Russo 1999; "Una carta dipinta" 2002; e nei dintorni: "Mostra del marmo", concorso, Carrara (I Premio, 1961); "Rassegna Internazionale di scultura", Hotel Royal, Viareggio 1973; "Artisti Versiliesi" 1983, Villa Delatre, Seravezza; personale, Villa Le Pianore, Camaiore 1997; "Flora Artificiale in un Parco Naturale" 1998, Villa Schiff, Montignoso, Massa; personale, Sant'Anna, Stazzema, Lucca 1998; "La Badia" 1999, Camaiore; "Amor marmoris" 2005, Levigliani. Realizza le opere nel proprio studio e presso i Laboratori Giorgio Angeli, Franco Cervietti, Studio Sem e Giovanni Vecoli e le Fonderie Da Prato e Bronzarte.


Le immagini pubblicate nella TimeLine sono state estratte dal sito del Museo dei Bozzetti www.museodeibozzetti.it

Timeline