La scultura in bronzo, alta 5 metri, rappresenta il leggendario condottiero mongolo Gengis Khan a cavallo del suo destriero. La statua, realizzata da Dashi Namdakov, vuole onorare il guerriero in occasione del 850° anniversario della sua nascita. Nato in un villaggio siberiano storicamente controllato da tribù nomadi e cresciuto nella cultura buddista Buriati, Namdakov ha sempre mostrato interesse per le culture buriati e mongole. Presentata al Festival della scultura e proposta nel 2010 per la selezione di un'opera d'arte da installare nella capitale britannica in occasione del Diamond Giubileo e delle Olimpiadi, l'opera, costruita in marmo di Carrara e Seravezza, è scelta dal Consiglio di Westminster per il Marble Arch, l'arco di trionfo situato nei pressi di Hyde Park e vicino ad Oxford Street. L'opera d'arte cattura per i dettagli intricati delle armature mongole e degli abiti medievali, la scelta poi di rappresentare il guerriero a cavallo vuole incarnare l'essenza del nomadismo e portare la cultura degli antichi mongoli direttamente al pubblico. La scultura è creata in collaborazione con gli artigiani della Fonderia Artistica Mariani di Pietrasanta. Per facilitare il trasporto dell'opera a Londra, il cavaliere e la criniera del cavallo sono realizzati in modo da essere facilmente smontabili e assemblabili tramite incastri invisibili.

Link utili

  • www.londraweb.com/marble_arch.html
  • www.fonderiamariani.com
Titolo Gengis Khan Monument
Tipologia Scultura (h 5m)
Data 2012
Luogo Marble Arch, Londra (Regno Unito)
Committente Dashi Namdakov (scultore)
Architetto/Artista/Designer Dashi Namdakov (scultore)
Tipo materiale Bronzo
General Contractor n/d
Tipologia d’intervento n/d
Prestatore d’opera Fonderia Artistica Mariani

Galleria Fotografica