La ditta Dini Marmi si distingue per una lunga storia legata alla lavorazione del marmo nel cuore della Garfagnana. Nel 1857 Giovan Battista Dini ed un certo Bertucci vengono chiamati a Pontecosi, Ghivizzano, quali scalpellini per sagomare le pietre d'angolo del campanile in ricostruzione. A lavori ultimati si trattengono a Ghivizzano dove incontrano le future spose. Giovan Battista genera sette figli, tra cui Luigi e Giovanni. Questi due fratelli esperti nel mestiere del padre nel 1888 fondano l'attuale ditta. Emigrato Giovanni negli Stati Uniti, a capo dell'azienda rimane Luigi. La fabbrica si amplia per merito del figlio Argante che da Pietrasanta si procura un valido artigiano, Guiscardo Giannoni. Finita la seconda guerra mondiale passa la mano al figlio Luigi nato nel 1909 e dal 1960 a Pier Luigi. Oggi la ditta è nota per la produzione di oggetti di arredo per interni (camini, scale, piano cucine, piano bagni, tavolini) ed esterni (riquadri, finestre, portali in pietra, piscine), oltre che per realizzazioni di arte funeraria (cappelle cimiteriali, tombari, colombari).


Attività: Lavorazione marmo e pietre affini

Materiali lavorati: Marmo e pietre affini

Indirizzo: Via Nazionale
55025 – Coreglia Antelminelli (LU)

Telefono: +39 0583.77001

Fax: +39 0583. 779977

E-mail: staff@dinimarmi.it 

Sito web: www.dinimarmi.it

Tipologia: Artigianale

Aderente a: Confartigianato 

Galleria Fotografica