La storia della Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi è legata alla vicenda del collezionista Giuseppe Ricci Oddi, che inizia a costruirla per gusto personale. Solo dopo anni, nel 1931 egli ritiene doveroso creare una struttura pubblica nella quale collocare le opere, nell'ottica di una crescita continua della raccolta. Il Museo conta oggi più di quattrocento opere ordinate secondo criteri regionali, cui si aggiungono sale monografiche. 

Nome Museo Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi
Luogo Piacenza (Italia)
Legame con il territorio

Visitando la Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi è possibile ammirare l'opera "San Giorgio e il drago" realizzata da Marcello Tommasi nel 1968. Lo scultore e pittore, nato a Pietrasanta, ha diviso la sua vita tra Firenze e la Versilia e dove ha esposto in diverse occasioni.

Indirizzo / contatti

Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi
Via San Siro, 13
29100, Piacenza, Italia
+39 0523 320742
info@riccioddi.it
www.riccioddi.it

Galleria Fotografica