Inaugurato nel 1891, il Kunsthistorische Museum è uno dei principali musei di Vienna e uno dei più antichi e ricchi al mondo. Il Museo espone opere di Antonello da Messina, Correggio, Giorgione, Lorenzo Lotto, Andrea Mantegna, Tintoretto, Veronese, Guido Reni, Antonio Canova, Caravaggio, Albrecht Dürer, Gustav Klimt, Raffaello Sanzio, Pieter Paul Rubens, Jan Steen, Jan van Eyck, Diego Velázquez, Johannes Vermeer.
Oltre ai dipinti sono presenti anche altre collezioni: la collezione egizia orientale "Ägyptisch- Orientalische Sammlung", la collezione delle antichità romane e greche "Antikensammlung", quella della scultura e delle arti decorative "Kunstkammer", il gabinetto numismatico "Münzkabinett" e la biblioteca "Museumsbibliothek".

Nome Museo Kunsthistorische Museum
Luogo Vienna (Austria)
Legame con il territorio

Il Kunsthistorische Museum ha ospitato nel 1984 una mostra delle sculture di Francesco Messina, artista nato nel 1900 a Linguaglossa, Catania. L'artista, grazie a Lorenzo Viani, scopre nel 1922 la Versilia e frequenta il Laboratorio del Cavalier Giovanni Beretta, gli Studi Nicoli di Carrara, i Laboratori Fratelli Galeotti, Quirino Gamba e Sergio Spadaccini di Pietrasanta

Indirizzo / contatti

Kunsthistorische Museum
Maria Theresien Platz, 
1010 Vienna, Austria
Tel. +43 1 525 24 – 0
info@khm.at 
www.khm.at

Galleria Fotografica