Conversazioni con l’artista

Un ciclo di incontri che ha come protagonisti gli artisti di fama internazionale che vivono e lavorano a Pietrasanta, le loro storie ed il contributo artistico che ha reso il territorio che ci ospita famoso in tutto il mondo.

Nel corso di ogni singolo incontro converseremo con il protagonista ricordando aneddoti e storie che hanno reso significativo il proprio vissuto. Ricercheremo insieme le motivazioni che lo hanno spinto ad intraprendere la carriera artistica spesso lontano dalle proprie origini.

A supporto una video intervista dettagliata (regia Consorzio CosMaVe), riprodotta sugli schermi MuSA accompagnata da tante immagini che ripercorrono gli anni lavorativi, i successi e le opere prodotte.

CALENDARIO:

14 LUGLIO Emanuele Giannelli
28 LUGLIO Lisa Roggli

4 AGOSTO Stefano Pierotti
25 AGOSTO Giovanni Balderi

8 SETTEMBRE Yemisi Wilson e Maria Gamundi
15 SETTEMBRE Daphné Du Barry

Orario 18:30 – 20:30

Seguirà aperitivo

Ingresso gratuito
E’ gradita la prenotazione:
info@musapietrasanta.it
o 0584/791475 (lunedì – venerdì 9-13)

A seguire il MuSA rimane aperto fino alle 23:00 per le visite libere alla Collezione Permanente.
Maggiori dettagli www.musapietrasanta.it/spazi-e-sale/collezione-musa/

28 luglio LISA ROGGLI

E’ il 1962 quando si trasferisce negli Stati Uniti d’America, e nel 1969 ne diventa cittadina.

Nel 1966-’67 a New York studia disegno figurativo con Frank Riley alla Art Students League, pittura con Joseph Harber, scultura con Bert Numme e quindi figura e paesaggio al Westchester Art Workshop di White Plains, N.Y., dove poi insegna scultura (1969-’73 e 1977-’83) e tecnica mista e scultura al Mid/Westchester YM-YWHA, Scarsdale, N.Y. (1970-’72).

È per la prima volta a Pietrasanta nel 1983 per la seconda edizione de “Il passato e la presenza” e l’anno successivo lavora ancora nella città versiliese per “La Donna Creativa”. Sono gli anni in cui la sua attività è più fervente: tiene delle solo exhibitions e partecipa a diverse collettive, quale ad esempio “DonnaScultura” a Pietrasanta nel 2012.

Sul territorio collabora con numerosi artigiani locali del marmo e del bronzo. Nel 2015 nel Chiostro di Sant’Agostino si è celebrata la sua carriera artistica.

 

Recent Posts