Dal virtuale al reale | Dal MuSA allo storico studio d’arte Tommasi

Sabato 16 novembre ultimo appuntamento dell’anno con il ciclo “Dal virtuale al reale”. Dopo aver visitato lo studio dell’artista olandese Eppe De Haan ed il Museo dei Bozzetti, la visita guidata si sposterà allo storico studio d’arte Tommasi.

Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri.

A seguire, dopo una breve passeggiata, appena fuori dal centro di Pietrasanta, visita allo storico studio d’arte Tommasi. Qui lavorarono prima Leone e a seguire Marcello. Negli anni cinquanta, Leone Tommasi lavorò alle sculture monumentali per il Palazzo dell’Aiuto Sociale a Buenos Aires e poi per il progetto del monumento a Eva Peron, commissionatogli dal Presidente argentino Juan Domingo Péron. Oggi lo spazio custodisce una collezione eccezionale di bozzetti e gessi dei due scultori pietrasantini, che amati molto anche fuori dall’Italia, hanno contribuito ad animare un clima artistico internazionale in Versilia. Fonte www.etrastudiotommasi.it

La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 16.00, proseguirà allo Studio d’arte Tommasi in Via Marconi 44 alle 17.00 e terminerà intorno le 17.45.

L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione

PRENOTA QUI

Post recenti