“Leggera Materia” è il titolo della prima rassegna di eventi al MuSA, svoltasi da giugno a ottobre 2013, cui ricco programma ha permesso di mettere in mostra le bellezze artistiche appartenenti a vari periodi, attraverso proiezioni, esposizioni, video, seminari, contenuti virtuali e tecnologici, che ha animato la stagione estiva di Pietrasanta.

La materia, da sempre simbolo per Pietrasanta e la Versilia, pesante per sua stessa natura, é resa “leggera” dal processo che la lavora, la trasforma e la rende scultura, ornamento, architettura, capolavoro. Il passaggio da materia a opera, per il tramite delle mani artigiane o di tecnologie evolute, è il tema fulcro della rassegna, il quale, raccontato attraverso una formula innovativa consente un viaggio fra tradizione e creatività.
Il mondo virtuale, innovazione e tecnologia sono il serbatoio di comunicazione non solo della materia, ma, e soprattutto della storia e degli abili artigiani che lavorano e vivono a Pietrasanta.

“Leggera Materia” si compone di 3 eventi: dal 14 giugno al 21 luglio 2013, “Officina Contemporanea”, evento che si inserisce nella rassegna “Homo Faber, la Mente e la Mano”, dal 3 agosto al 1 settembre 2013, “Le Forme dei Marmi. La Versilia Medicea, 500 anni dopo. Sacro e Profano nella contemporaneità”, che si inserisce nella rassegna “Le Mani Eccellenze in Versilia” e per concludere dal 7 settembre al 13 ottobre 2013, “La Memoria della Pietra”.

Numero totale di visitatori: 1240

Galleria Immagini