Il restauro della scultura in marmo. Recupero e comprensione

Un nuovo incontro al MuSA sarà dedicato alla conservazione e al restauro delle opere d’arte in marmo.

Sabato 6 novembre, alle ore 17:00, sarà ospite al MuSA il dott. Antonio Forcellino, restauratore, architetto, scrittore.

La sua conferenza “Il restauro della scultura in marmo. Recupero e comprensione” illustrerà alcuni temi legati al restauro della scultura lapidea sia all’esterno che all’interno.

Mentre il restauro della scultura posta in esterno deve affrontare problemi di recupero legati al forte degrado provocato dall’aggressione atmosferica sul marmo, il restauro della scultura posta all’interno affronterà il tema di una corretta lettura filologica delle superfici lapidee.

Come esempi pratici, saranno condivisi con il pubblico alcuni momenti salienti dei due grandi progetti di restauro eseguiti dal dott. Forcellino: quello sull’Arco di Traiano a Benevento tra il 1990 e il 2000 e il restauro delle sculture di Michelangelo Buonarroti nella Tomba di Giulio II e nelle Cappelle Medicee a Firenze.

INGRESSO GRATUITO | È richiesto Green Pass

 

Galleria fotografica 

 

Recent Posts
Tariffe Sala MuSA 2022