Un vero e proprio circuito museale che raccoglie le esperienze del territorio dedicate alla filiera del marmo, al lavoro, alla storia, ai maestri artigiani, alle eccellenze del design e della produzione artistica. Per testimoniare quanto, in questa terra dalla spiccata vocazione turistica, l’economia del marmo e della pietra abbia un ruolo altrettanto primario nella vita quotidiana dei suoi abitanti.

Nasce con questo intento il network tra il MuSA e le altre strutture museali del territorio dedicate alla filiera lapidea: