“Nascendo a Pietrasanta è quasi impossibile non venire coinvolti e travolti dalla realtà che esiste in questo posto… Da bimba pensavo che fosse una magia, che sotto il marmo ci fosse nascosto qualcosa e quindi pensavo ‘anche io voglio farlo!’”
Roberta Giovannini

Biografia

Nel 1967 si diploma all’Istituto d’Arte “Stagio Stagi” di Pietrasanta e nel 1971 consegue il diploma di Scultura all’Accademia di Belle Arti di Carrara. Collabora con grandi scultori contemporanei di fama internazionale (tra cui Fernando Botero, Jeff Koons, Igor Mitoraj, Ivan Theimer, Helaine Blumenfeld e Novello Finotti), e continua la sua ricerca personale in campo scultoreo, dedicando la sua attenzione anche all’oggetto artistico d’arredo. Ha ricevuto vari riconoscimenti, tra i quali la “Medaglia di Bronzo” al Salon de Paris, 1991 e il “Primo Premio” all’ “Esposizione Internazionale di Scultura” ad Avignone, 1992.

Sue sculture di grandi dimensioni si trovano a Guam, Stati Uniti e West Edmonton, Canada. Nel 1995 dirige i restauri scultorei del Convent of the Holy Infant Jesus a Singapore, per il quale ha anche creato nuovi elementi. Tra le sue esposizioni personali si ricordano: Aspen, Colorado, Stati Uniti, 1976; “Viaggio a Zig Zag”, Spazioarte Pisanello, Fondazione Toniolo, Chiesa di S. Fermo, Verona, 2001; “Terre e Sogni”, Valenza Gioielli 2001, Palazzo Mostre, Valenza, 2001; Libreria Seeber, Firenze, 2002; “Ho un Mare di Cose da Fare”, Foyer degli Artisti, Firenze, e Galleria “L’Occhio in Arte”, Roma, 2002; Galleria Contat Art, Parigi, 2003.

Tra le sue mostre collettive più importanti vi sono: “Salon de Paris”, Francia, 1991; “Esposizione Internazionale di Scultura”, Avignone, Francia, 1991; “Immortalised in Stone”, Polybuilding Showroom, Singapore, 1997; Flash Art Museum, Trevi, 1998; Museo Pianeta Azzurro, Fregene, Roma, 1998; Collegiata di San Lorenzo, Montevarchi, Arezzo, 2000; Rocca Sanvitale, Fontanellato, Parma, 2001; Sala del Granaio Grande, Altopascio, Lucca,  2001; “Riflessi sull’Acqua”, Ippodromo Capannelle, Roma, 2002; Foyer degli Artisti, Firenze, 2003; Limonaia Villa Strozzi, Firenze, 2003; “Quattro voci”, Bàtiment Charlemagne, Bruxelles, 2003; “ArtExpo900”, Monte Carlo, Francia, 2004; Carpegna, Pesaro-Urbino, 2007; Galleria XXIII, Cattolica, Rimini, 2007; “Italia Expo Fiera”, Danimarca 2008.

Oltre che presso il proprio laboratorio, l’artista lavora presso le Fonderie Da Prato, Mariani e L’Arte a Pietrasanta. Numerose le sue partecipazioni a mostre nell’area apuo-versiliese, tra cui: Galleria del Sale, Viareggio, 1978; “Scultori e Artigiani in un centro storico”, Pietrasanta, 1979; “Scultura alla Versiliana”, Marina di Pietrasanta, 1982; Il passato e la presenza, II ed. Pietrasanta, 1983; “Scultrici in Versilia”, 1983, “La donna creativa”, 1984, “Il disegno degli scultori”, 1988, “Ad Occhi Aperti”, 1995; 1999, “Segni d’Acqua”, personale, 1999, “12 Segni per 12 Artisti”, 2000, DonnaScultura, 2003 presso il Centro Culturale “Luigi Russo” di Pietrasanta; “Omaggio a Sem”, Chiesa di S. Agostino, Pietrasanta, 1997; Studio d’Arte “La Subbia”, Pietrasanta, 1998; 2001; Pietrasanta: “Sculture e Scultori”, Pietrasanta, 2002; “Salviamo il Duomo”, Pietrasanta, 2002; 2003; 2004; “Immagini della memoria”, Torre Matilde, Viareggio, Lucca 2003; Castello Malaspina Fosdinovo, Massa, personale, 2005; “Presepe d’Autore”, Viareggio, lucca, personale, 2005.


Le immagini pubblicate nella TimeLine sono state estratte dai siti:
www.museodeibozzetti.it, commons.wikimedia.org, www.undo.net

Timeline